Gagliano Aterno, una Messa in ricordo del fondatore dell'Opus Dei

Il 15 luglio, alle ore 18, nel cinquantesimo anniversario della permanenza di san Josemaría Escrivá, Gagliano Aterno ricorda il fondatore del'Opus Dei.

Dall'Opus Dei
Opus Dei - Gagliano Aterno, una Messa in ricordo del fondatore dell'Opus Dei Il Castello di Gagliano Aterno

Verrà celebrata una santa Messa nel chiostro del Convento di Santa Chiara, presieduta dal Vescovo di Sulmona e Valva, monsignor Angelo Spina. Il fondatore dell'Opus Dei, proclamato santo da Papa Giovanni Paolo II, amava trascorrere nella quiete del caratteristico borgo medioevale della Bassa valle dell'Aterno, ospite della baronessa Giulia Lazzaroni, un periodo di riposo, di lavoro e di preghiera, insieme al beato monsignor Àlvaro del Portillo e a monsignor Javier Echevarría, prelato dell'Opus Dei scomparso lo scorso mese di dicembre.

Nel mese di luglio 1967 durante la permanenza ricordata, ispirato anche dalla bellezza della natura che circonda il paese della Valle Subequana, compose la bellissima omelia "Amare il mondo appassionatamente" pronunciata all'Università di Navarra 1'8 ottobre 1967.

50 anni fa san Josemaría, il beato Álvaro e mons. Javier Echevarria passarono un periodo di studio, riposo e lavoro in Abruzzo.

  • Il Centro (L'Aquila)