Nella festa di Cristo Re

Dall'Opus Dei
Nella festa di Cristo Re

"Ma come risponderemmo se il Signore ci domandasse: tu, mi lasci regnare dentro di te?" si domanda san Josemaría in occasione di questa solennità. Vi...

Novembre: Dio e la vita eterna

L'attualità su papa Francesco

ebook scaricabili gratuitamente

Lettere e messaggi del Prelato

Messaggio del Prelato (1 novembre 2017)

Sì, è possibile essere felici in mezzo alle incertezze, ai problemi e alle preoccupazioni: trasmettiamo a tutti la gioia che Dio ci dona.

Ognissanti è la festa della santità discreta, semplice. La santità senza splendore umano, che sembra non lasciare traccia nella storia, e che, comunque, risplende davanti al Signore e lascia nel mondo una semina d’Amore della quale non si perde nulla. Nel pensare a tanti uomini e a tante donne che hanno già percorso questa strada e ora godono di Dio, mi tornavano alla mente alcune frasi della preghiera di ...

Testo del giorno

"Il tuo lavoro dev'essere orazione ”

Prima di cominciare a lavorare, metti sul tavolo o accanto al tuoi attrezzi di lavoro, un crocifisso. Ogni tanto, lanciagli uno sguardo... Quando giungerà la fatica, i tuoi occhi si volgeranno a Gesù, e troverai nuova forza per proseguire nel tuo impegno. Perché quel crocifisso è più che il ritratto di una persona amata —i genitori, i figli, la moglie, la fidanzata...—; Egli è tutto: tuo Padre, il tuo Fratello, il tuo Amico, il tuo Dio, e l'Amore dei tuoi amori. (Via Crucis, Stazione XI. n. 5)

Vi ripeto spesso che, in questi momenti di conversazione con Gesù, che ci vede e che ci ascolta dal Tabernacolo, non possiamo cadere in un'orazione impersonale; e aggiungo che, per meditare in modo da istaurare immediatamente un dialogo con il Signore — non occorre il suono delle parole —, dobbiamo uscire dall'anonimato, metterci alla sua presenza così come siamo, senza imboscarci nella folla che riempie la chiesa, né disperderci in una sequela di parole vuote, che non sgorga dal cuore, ma,...